La pula di riso stabilizzata è un alimento sempre più popolare nell’alimentazione del cavallo. Questa materia prima deriva dalla prima pulitura del riso greggio destinato a diventare riso bianco per l’alimentazione umana. Ricca di grassi e vitamine del gruppo B (incluse tiamina, niacina e riboflavina), la pula di riso contiene naturalmente anche gamma orizanolo, una sostanza che aiuta a sviluppare la muscolatura nei cavalli atleti e nei giovani cavalli.

Quando utilizzarla?

  1. Nel cavallo atleta per fornire calorie alla dieta, poiché soddisfa i fabbisogni energetici e aiuta a mantenere il peso e la muscolatura ideali. Dato che la maggior parte di queste calorie deriva dai grassi, con l’aggiunta di questo alimento si può ridurre la quota di cereali della dieta, riuscendo ad evitare i possibili problemi digestivi derivati da tradizionali diete energeticamente spinte.
  2. Nei cavalli da show, poiché la quota di grasso presente contiene molti acidi grassi essenziali che si sono dimostrati utili per mantenere il manto sano e lucente.
  3. Nei giovani cavalli, perché molti studi hanno sottolineato come in seguito all’assunzione di questo alimento si sono abbassate le fluttuazioni nel sangue di metaboliti e ormoni, abbassando l’incidenza di problemi ortopedici.

La pula di riso stabilizzata può essere dunque una valida aggiunta alla dieta di molti cavalli giovani e atleti. Anche se apporta vitamine, attenzione però a non sostituirla a prodotti integrati perché non è un alimento naturalmente bilanciato dal punto di vista minerale-vitaminico.

Print Friendly, PDF & Email